i chiamo Cristina, ma il mio nick conosciuto in internet era, prima di tutta la mia storia attuale, "Bora", e la spiegazione di questo nick originale è che sono nata e fino a qualche anno fa vivevo a Trieste, zona tipica dove soffia la bora, un fortissimo vento che a volte raggiunge raffiche oltre i 160 km. orari.
Ho iniziato a navigare in internet circa undici anni fa, non sapevo che cos'era questo grande universo, ero all'oscuro persino del come usare un computer, acquistato quasi per scherzo dopo centinaia di lotte con il mio vecchio Commodore 64, e mi resi conto che un semplice pc da bambini non mi poteva di certo dare quello che richiedevo.
Così ho acquistato il mio primo pc, un 486 che però ben presto risultò insufficiente, non avendo abbastanza memoria e quindi ero impossibilitata a collegarmi ad internet. Con grandi sacrifici, ho comprato un nuovo pc ho rafforzato la memoria e mi sono abbonata ad internet.

a iniziato per me una vita nuova piena di esperienze positive, conoscendo tanti amici che tramite questo grande universo mi hanno aiutato in maniera sostanziosa ad accrescere le mie conoscenze di come usare un pc nel miglior modo.
Passavo lunghe serate nelle chat, dove ho incontrato tantissimi amici virtuali, e anche se non uscivo da casa mi sembrava di trovarmi ogni sera in un bar, seduta al tavolo con tanti amici, chi offriva una pizza virtuale, chi una birra, chi una sigaretta... ebbene si, non sono mai stata meglio.
Ho iniziato a cambiare interiormente, ho cominciato a sentirmi viva, a sentirmi qualcuno, a volermi bene e a non sentirmi più sola.

a vita per me si presentava con duri ostacoli da superare,sia economici che morali, ho subito umiliazioni, invidia, cattiverie, ma grazie alla mia grande fede in Dio sono riuscita a superare brillantemente tutte le malvagità di certe persone che mi circodavano e che volevano vedermi sprofondare nel buio.
Non mancavano parole di conforto da parte di amici del web che mai avrei conosciuto di persona ma che non mancavano di darmi un saluto e di chiedermi come stavo.
Dopo anni di dure prove, mi ritrovo ora molto serena, in una nuova casa, mia madre, rimasta vedova, è venuta a vivere con me dandomi una sicurezza per il futuro e tanta tranquillità.

i chiederete e con l'amore?
Beh, dopo alcune storie finite male, ero sola e ormai rassegnata a fare la vita da single ma quando meno l'aspettavo, l'amore ha bussato alla mia porta.
Il 26 dicembre 2005 avevo chiuso drasticamente una storia che non aveva futuro, ero distrutta sentimentalmente, soffrivo e piangevo. Troppa sfortuna con gli uomini. Mi rifugiai nella mia macchina ascoltando musica a tutto volume, piangendo e pregando... si pregando e chiedendo a Dio perchè non avessi la fortuna di trovare un uomo buono, dolce sensibile, libero, in grado di capirmi e amarmi per quello che sono.
Rimasi in macchina un paio d'ore poi dovetti tornare alla realtà.

a stessa sera accesi il mio computer e nella mia e-mail c'era una lettera di un sito a cui mi ero iscritta parecchi anni fa e di cui m'ero completamente dimenticata, la quale diceva che il sito si era rinnovato.
Incuriosita ci entrai: mi ero iscritta nel 2003.
Ci trovai un sacco di messaggi che cestinai.
Comunque provai a fare una ricerca di persone della mia città e scrissi una lettera con una frase banale del genere "Chissà forse l'anima gemella esiste basta cercarla" e la spedii ad una cinquantina di persona della mia zona non aspettandomi nulla.

nvece Il 27 dicembre, ricevetti solo una risposta di un mio coetaneo, una e-mail di richiesta di amicizia e di dialogo.
Uno scambio di e-mail, una telefonata breve e ci accorgemmo subito di avere molte cose in comune e molte passioni. Lo invitai il 28 dicembre per un caffè a casa per conoscere me e mia madre e lui accettò. Mi piacque la sua serietà e quando lo vidi per la prima volta mi dissi che non potevo sperare meglio.
Un ragazzo alto e corpulento, biondo con gli occhi azzurri che desideravo di più?
Comunque non vi nego che entrambi eravamo impacciati come bambini, ma subito c'è stato del feeling fra di noi.

apodanno si avvicinava e visto che nessuno dei due aveva progetti, e il tempo non era clemente (mi ricordo una grande nevicata), gli proposi di festeggiare l'ultimo dell'anno con una bottiglia di champagne e pasterelle a casa mia. Infatti il 31 dicembre lo passammo assieme: a mezzanotte misi un bellissimo e intramontabile brano "A white shade oh Pale" e lo ballammo stretti stretti e nel primo minuto del 2006 ci siamo scambiati il primo bacio (che non dimenticherò mai!)
Da quel giorno sono passati 6 mesi e la nostra storia è bellissima e si è consolidata con progetti per il futuro.
Ringrazio Dio per aver ascoltato le mie preghiere e aver raccolto le mie lacrime ora posso solo dire che sono felice e che ti amo da morire.

Bora

E-mail Vai alla pagina indice dei miei set grafici
Firma il mio guestbook e dammi il tuo parere
Ritorna alla mia homepage Da qui accedi al mio album fotografico


Il brano in background è A white shade of pale

Non rubare grafica, scrivimi ci metteremo d'accordo....

This page was created by Bora, ©1999
The bijoux set is made by Bora!
C'è chi può e chi non può... Thous Shalt Honor the Artists, Writers and Creatives of this World

Home|Sitemap|Graphic sets index|Initcaps index|Mail



Quick-Mail
Name:
E-mail:
Scrivi a Bora